CONVENZIONI

Lista dei nostri negozi convenzionati

Mobilifici

  • CUCINE PERUGINI S.R.L.

    Via Madonna di Loreto, 28 - Soriano nel Cimino - Tel: 0761 748305

    Arredamento - Cucine Componibili

    http://www.cucineperugini.it

    Tipo pagamento: Contanti

  • GAVILLUCCI ARREDAMENTI

    Via Latina, 69 - Latina - Tel: 0773 696211

    Mobilificio e Arredamenti

    http://www.gavillucci.it

    Tipo pagamento: Contanti

  • GRILLI

    P.zza V. Emanuele, 127 - Roma - Tel: 06 4467188

    Mobilificio e Arredamenti

    http://www.grilli.it

    Tipo pagamento: Rateizzato

  • LATTAIOLI ARREDA

    P.zza Carlo Marx, 7A - PERUGIA - Tel: 0759 412472

    Mobilificio e Arredamenti

    Tipo pagamento: Rateizzato

  • LE CUCINE S.R.L.

    Via Anicio Gallo, 91/L - Roma - Tel: 06 7477588

    Mobilificio e Arredamenti

    http://www.lecucinesrl.com

    Tipo pagamento: Rateizzato

  • NARDINI ARREDAMENTI - Sig.Sperandei

    S.S. Cassia 93,800 - MONTEFIASCONE (VT) - Tel: 0761 827011

    Mobilificio e Arredamenti

    http://www.nardiniarredamenti.it

    Tipo pagamento: Contanti

  • PAOLO MOBILI

    Gualdo Cattaneo (frazione Grutti) - Perugia - Tel: 0742 98921

    Mobilificio e Arredamenti

    Tipo pagamento: Rateizzato

NORME RELATIVE ALL'ACQUISTO DI MERCI NEGLI ESERCIZI CONVENZIONATI CON IL DOPOLAVORO ATAC

In questo opuscolo sono riportati, suddivisi per settori merceologici, tutti gli esercizi di vendita convenzionati con il Dopolavoro, presso i quali i soci possono effettuare, in contanti o ratealmente, acquisti di merci. Il socio per usufruire di tale agevolazioni deve munirsi di un apposito "BUONO DI CREDITO", rilasciato dagli uffici del Dopolavoro e presentarlo, in pagamento, alla Ditta convenzionata.

All'atto della richiesta del " BUONO di CREDITO" il socio:

  • deve esibire la scheda paga dell'ultimo mese di retribuzione percepita.
  • deve esibire oltre al tesserino di servizio un valido documento di riconoscimento.
  • deve indicare l'importo presumibile dalla spesa da effettuare.

Tale importo, durante l'acquisto, può essere diminuito senza limitazione o aumentato di non oltre il 20%. Il buono di credito che non è cedibile, deve essere utilizzato entro 15 giorni dalla data di rilascio. L'importo dei singoli acquisti sarà pagato dal socio in un numero di rate da pattuire direttamente con la Ditta convenzionata, in relazione all'entità della somma da spendere. Il Dopolavoro, mensilmente, provvederà a trattenere dalla retribuzione del socio che ha effettuato la spesa, l'ammontare delle rate ed a versarle all'esercizio interessato.

Per qualsiasi altro chiarimento in merito, il personale del Dopolavoro è a completa disposizione.